Tank Girl by Jamie Hewlett
ABOUT: LIVE FROM TORINO!?
POP CULTURE # TECHNO MUSIC
# PUNK ROCK AND HAPPINESS...
my life & MTV

   
[-_-]anKor loves these links:acidhouse \ attu \ bloody.sunday \ booooooom \ coincidenceS \ conscientiouS \ The+Cure \ fecal.face \ geisha \ glubilga \ indienudes \ (((i))) \ kottKe \ linkchecker \ mtv \ neurastenia \ sentieri.selvaggi \ splattercontainer \ SUBSONICA \ the STROKES \ trainspotting.1996 \ UNDERWORLD \ woostercollective
The ClutCh
__________________
[-_-]mondo blog:
asashleyb \ autorun \ boingboing \ consiglioegitto \ d.goldstein \ elbo \ feministe \ flickrblog \ Icepick \ ink \ kush \ lakescorner \ milinkito \ mozetta \ onemoreblog \ plep \ polaroid \ settore4C \ strelnik \ sugar-n-spicy \ ternura \ we-make-money
stockholm beat connection __________________
[-_-] les particules élémentaires:
my 31 hits:la.lista.de.la.vida;
voli imprevedibili...;
noi, the stylish kids in the riot;
exec sql select love;
amo il calcio sin verguenza;
noi, i ragazzi dello zoo di Torino;
more.important.things.in.life...;
l'età dell'oro dello sfascio 1;
matrix_anKor_reloaded;

_________flickr.ankor2:

[-_-]ME, MYSELF & I :
__________________
[-_-] I keep mine hidden:

my.lastfm\ my.flickr\ my.mp3\
out\ R.Bresson\ beldad.2\ gummo2\
Sono: massimo (anKor)
Citta': Torino
Contatto: ank2222@gmail.com
la mia email

Me, myself and i


ARCHIVIO:
/ luglio 2002 / agosto 2002 / settembre 2002 / ottobre 2002 / novembre 2002 / dicembre 2002 / gennaio 2003 / febbraio 2003 / marzo 2003 / aprile 2003 / maggio 2003 / giugno 2003 / luglio 2003 / agosto 2003 / settembre 2003 / ottobre 2003 / novembre 2003 / dicembre 2003 / gennaio 2004 / febbraio 2004 / marzo 2004 / aprile 2004 / maggio 2004 / giugno 2004 / luglio 2004 / agosto 2004 / ottobre 2004 / novembre 2004 / dicembre 2004 / gennaio 2005 / febbraio 2005 / marzo 2005 / aprile 2005 / maggio 2005 / giugno 2005 / luglio 2005 / agosto 2005 / settembre 2005 / ottobre 2005 / novembre 2005 / dicembre 2005 / gennaio 2006 / marzo 2006 / aprile 2006 / maggio 2006 / giugno 2006 / luglio 2006 / agosto 2006 / settembre 2006 / ottobre 2006 / novembre 2006 / dicembre 2006 / gennaio 2007 / febbraio 2007 / marzo 2007 / aprile 2007 / maggio 2007 / giugno 2007 / luglio 2007 / agosto 2007 / settembre 2007 / ottobre 2007 / novembre 2007 / dicembre 2007 / gennaio 2008 / febbraio 2008 / marzo 2008 / aprile 2008 / maggio 2008 / giugno 2008 / luglio 2008 / agosto 2008 / settembre 2008 / ottobre 2008 / novembre 2008 / dicembre 2008 / gennaio 2009 / febbraio 2009 / marzo 2009 / aprile 2009 / maggio 2009 / giugno 2009 / luglio 2009 / agosto 2009 / settembre 2009 / ottobre 2009 / novembre 2009 / dicembre 2009 / gennaio 2010 / febbraio 2010 / marzo 2010 / aprile 2010 / maggio 2010 / giugno 2010 / agosto 2010 / ottobre 2011 / gennaio 2012 / febbraio 2012 / giugno 2013 / luglio 2013 / settembre 2013 / ottobre 2013 / marzo 2014
  • Current Posts

  • Powered by blogger.com
  • Listed by blogarama, yaccs, blogwise


    ____does___MTV___have___a___molecule___?
    non leggete questi testi!
    non leggete questi testi!
    non leggete questi testi!
    non leggete questi testi!
    non leggete questi testi!
    non leggete questi testi!
    non leggete questi testi! non leggete questi testi!

    website stats

  • venerdì, giugno 25, 2004


    ...in between days...
    conosco una ragazza che ascolta i Cure;
    the c ure (mentre il link porta a spiralnihl LOMO - New camera)conosco una ragazza che ascolta i Cure, martedì è andata al castello Sforzesco di Milan ‘l ‘n gran milan a sentire Robert Smith li aveva già visti in due o tre palasport molti secoli fa…
    sentire ‘a forest’ fa sempre quel grande effetto, ma qualcosa si è perso, un po’ come quando ci si rincontra con vecchi amici dell’adolescenza alccoolica e uno di questi comincia a parlarti delle qualità della medicina ayurvedica, ma andate cagare stronzi new age, andate a cagare nuovi Cure vecchi e imbolsiti, venuti a Milano perché in Uk non li conosce più nessuno tutti qua i dinosauri in estinzione rolling stones pink floyd e compagnia brutta, tutti QUI nella colonia dell’impero…
    conosco una ragazza che ascolta i Cure, in cuor suo sa che i Cure reali sono nascosti nei suoi vecchi vinili, come nel video di ‘close to me’ si divertono giorno per giorno a rotolare nei dirupi del nostro inconscio collettivo, le loro canzoni oscure e allegre, affascinanti e tremende ci ricordano che ci sono stati giorni in cui l’insicurezza ci rendeva deboli, sfiniti, così vicini alla definitiva caduta negli abissi…
    conosco una ragazza che ascolta i Cure, lei mi dice sempre di non lasciarmi andare, che in fondo tutto si può salvare, è stato così bello avere un’amica dark così dolce e sensibile, al parco del Valentino il suo canto pareva un pianto, ‘boys don’t cry, quei tre semplici accordi, l’irruenza e i ricordi di lei giovane testa matta della periferia Chierese
    conosco una ragazza che ascolta i Cure, ora vive in un centro sociale, i genitori li chiama al giovedì sera con una scheda prepagata,ogni giorno salta nel treno di qualcun'altro, non posso sapere se è felice so solo che ha fatto la sua scelta prima di scomparire...




    Yesterday I got so old
    I felt like I could die
    Yesterday I got so old
    It made me want to cry
    Go on go on
    Just walk away
    Your choice is made
    Go on go on
    And disappear
    Go on go on
    Away from here...



    (The essential disturbance: 32 ways to open a beer...)

    ? anKor at : 08:09:00 0 Commenti

    mercoledì, giugno 23, 2004


    ...un patologico amore mancuniano chiuso in una tdk...
    questa era la cassetta degli Smiths;
  • lato A 30 minuti:
    pretty girls make graves/frankly mr Shankly/panic/hand in glove/you just haven't earned jet baby (****)/what difference does it make?(*****)/Bigmouth strikes again/still ill/these things take time/nowhere fast(***)
  • lato B 31 minuti e 16 secondi:
    what she said / a rush and a push and the land is ours /girl afraid / some girls are bigger than others/ unhappy birthday / half a person /sweet tender hooligan(**)/ handsome devil / there's a light taht never goes out(***)/ please, please, please let me get what i want(**)


    [Anche se sempre presenti nei meandri dei nostri ricordi tornano gli Smiths o meglio riesplode l'amore per il più grande gruppo di albione, affermazione importante questa! Pretenziosa, personale, esagerata e vera come lo sono tutti i grandi amori...
    continua]



    (The essential disturbance: Little Folks' Nursery Rhymes)
    ? anKor at : 11:45:00 0 Commenti

  • martedì, giugno 22, 2004


    ...nightmare.on.sverige.danmark...
    2-2;
    ...in questo infausto 22 giugno un palindromo 2 a 2 scandinavo!??!, ma con tutte le forze io davvero non ce la faccio ad odiare le tifose svedesi, anzi...
    The essential disturbance: ameno fonema (scandinavo)
    ? anKor at : 09:42:00 0 Commenti

    lunedì, giugno 21, 2004


    ...e adesso occhio al 2 a 2!...
    take your protein lollipop and put your helmet on;
    In fondo c'è di peggio che beccarsi un gol di culo di Zlatan Ibrahimovic all'ottantacinquesimo!
    Per esempio?
    Chessò,
    un lecca-lecca,
    a forma di cuore,
    nell'occhio!?


    (The essential disturbance: quale david 6 ?)
    ? anKor at : 09:13:00 0 Commenti

    mercoledì, giugno 16, 2004


    ...se hai un Harley non leggere......
    nel migliore modo possibile;
    Stamattina sveglia all'alba,
    veloce pettinata con gel,
    lucidata la lambretta,
    con la gazzetta,
    guida pericolosa a manetta,
    ore otto ritirato il parka in lavanderia
    caffè con panna in piazza Statuto
    una bacio veloce alla mia dolce ragazza
    che bel caschetto biondo angelo mio
    sembri proprio un'impiagata
    quasi rivoluzionaria di Camden town
    Soho,
    East end...
    Perchè londra è la mia seconda casa
    london city
    come la conosco bene!
    Non, non ridete!
    D'altronde ho visto tre volte Quadrophenia
    e sedici Trainspotting
    che è girato per un po' a edinburgh
    e per una mezzoretta nella copitale UK...
    Torniamo a bomba
    son qui insieme ai miei amici gloriosi
    uno più sfondato dell'altro
    'the stylish kids in the riot'...
    questa frase libertina che mi ossessiona da mesi,
    ci definisce
    ci rende giustizia
    una volta per tutte...
    Non si può dire di no a due benson fumate con un amico
    anche se ho smesso da due anni,
    ma le benson sono le benson
    lo splendido pacchetto dorato
    e tutto qual fascino british.
    we are the mods! We are the mods! We are the mods!
    La copertina del più bell'album degli oasis
    c'aveva, oltre al maradona d'albione George Best
    anche quel bel pacchetto di sigarette in primo piano.
    Mi sento supersonico bevendo gin e acqua tonica.
    Siamo nati così
    eleganti e irruenti
    nei casermoni proletari
    le cravatte sempre ben stirate
    metà stipendio per le Ben sherman e Harrington d'importazione
    e poi la birra foster
    come punto di riferimento ideologico
    tracannata con piacere alla Cricca torinese di via san Donato,
    al Pub of Ellington attorniato dai cabina,
    allo Shemrock che non si chiama così di sicuro,
    al Britannia ultra-fighetto
    e in altre due birrerie britannico-irlandesi di corso vittorio
    che c'hanno splendidi nomi,
    ma ora non li ricordo...
    Non mi parlate di Albissola
    dovevamo andare a qual cazzo di mega-raduno mod,
    ma niente da fare
    la nostra organizzazione ha fatto acqua e birra da tutte le parti!?!
    ed io che già mi immaginavo l'arrivo sulla statale Aurelia
    con le vespe argentate e lucide
    a suonare allegramente.
    Ma lasciamo stare...
    Accendo l'autoradio
    alzo il volume quando parte la batteria di Action girl
    dei Teenbeats...
    Essere giorno per giorno
    la migliore leggenda in città
    richiede
    fatica
    e serietà
    estrema.

    (The essential disturbance: some punk mod mp3)
    ? anKor at : 10:53:00 0 Commenti

    lunedì, giugno 14, 2004


    ...forza baboomba...
    mamma mia che allegria;
    ...non è facile festeggiare per un pareggio elettorale...
    siamo l'unico paese europeo
    a non punire con il voto
    il proprio governo guerrafondaio.
    La solita Italia
    intenzionata a cambiare sempre tutto
    per non cambiare un bel niente.
    Arriva arriva la bomba,
    oh yeah,
    il grande baboomba
    ha proprio un testo poetico,
    significativo,
    la prova tangibile
    che mousse T
    riesce a rendere
    oro anche la merda di zucchero.
    Senza maiuscole
    senza gloria
    un pareggio
    inutile,
    ma avete ragione
    non è il caso di prendersela con una canzone
    non ne ha nessuna colpa
    se siamo così...

    sempre
    felici
    se segna il pupone.
    (The essential disturbance: God save meghanquinn)
    ? anKor at : 10:06:00 0 Commenti

    venerdì, giugno 11, 2004


    ...fuori controllo...
    l'indiscreto fascino della rivolta;
    Le città moderne nonostante le dinamiche anomiche mantengono per lo più nelle strade piccole schegge fuori controllo out of c ontrolanno 1999
    quando ancora i chemical erano i chemical
    insomma quando ancora la techno era una bordata in pieno volto, i rave sinceramente illegali, sperimentali, innovativi,pericolosi, va beh la smetto...
    Mtv decise di trasmettere a manetta un video:
    'out of control' con base pompata ad arte dai primal scream,
    voce del new order Bernard Summer,
    immagini forti, la violenza del colore rosso in prevalenza,
    scene di rivolta per le strade sudamericane,
    lacrimogeni e sanpietrini,
    elmetti celerini e che guevara sui muri della ciudad,
    una proto-sandinista sculettante che di fronte al nemico
    si beve tranquillamente una bevanda.
    Intanto la guerriglia urbana ha tutto il tempo di riempire le molotov
    mentre la polizia sbeffeggiata si ferma ad ammirare la guerrigliera erotica.
    Porte la prima molotov,
    volteggia in aria roteando minacciosa,
    ma la rivoluciòn a pochi passi dal trionfo
    viene catapultata in un megaspot commerciale.
    La molotov diventa Coca Cola.
    Non nasce la pace,
    ma una specie di resa...
    Viva Cola spruzzata per aria
    e tutti quanti a festeggiare il trionfo del Capitale.
    L'inaccettabile svendersi delle truppe rivoluzionarie provoca un corto circuito.
    La fine ingloriosa della rivolta surriscalda nuovi tumulti.
    Andate a fare in culo! Rinasce dal basso e per le strade una nuova rivolta nella rivolta.
    Acid house alle stelle e pietre che spaccano i negozi,
    i televisori che trasmettono lo spot della lurida bevanda vanno in frantumi.
    Viva Cola per traverso.
    Noi in poltrona veniamo scaraventati nell'urgenza dell'autentica guerriglia urbana.
    Il regista incolla vari filmati di vere rivolte sociali.
    Quegli occhi pieni di rabbia sono reali.
    Quel sangue è vero sangue.
    Quegli scontri sono veri scontri.
    Che lo crediate o meno...
    Il videoclip va in crisi diventando veicolo di ciò chi ci censurano ogni giorno.
    MTV ci cade dentro più o meno consapevolmente.
    Viviamo in una società dove l'informazione è necessariamente vincolata a logiche stringenti.
    Una società dove per dirla alla Guy-Ernest Debord tutto ciò che era direttamente vissuto si è allontanato in una rappresentazione.
    In parole povere ciò che accade te lo devi andare a cercare e non saranno le perquisizioni o le indagini della digos a zittire queste fonti non allineate.
    I network internazionali di media gestiti collettivamente esistono e vanno avanti nonostante le difficoltà.
    Oggi affrontare con coraggio le verità nascoste significa spesso porsi ai margini dello Stato e della legalità.
    Ora e sempre tifiamo rivolta:
    stickernation | woostercollective.com/ | vlepvnet.bzzz.net/ | streetart.antville | reallaura | space-invaders.com/ | ekosystem.org/ | dayinthelyfe.com | stickit.nl/gallery_01/ | stickit.nl/gallery_02/ | stickit.nl/gallery_03/ | stickit.nl/gallery_04/ | fotolog.net/ | aouw.org/ | unitedartcity.co.uk/ | vinnieray.com/NewFiles | norncposters.org/ | mattsewell.co.uk/ | 3fala.art.pl/ | serverone.pl/agatka/ | microbo.com/ | xoooox.com | cleansurface.org | akayism.org/ | urbanwallpaper
    Talvolta mi soffermo di fronte ai muri di via Po a Torino ad ammirare piccole immagini colorate, stickers o graffiti; sono una più bella dell'altra, piene di fantasia e nonsense. E' curioso notare che la maggior parte delle persone che mi vedono fotografarle si allontanano con un aria interrogativa e interdetta... per ora sono a 57 foto digitali di queste schegge d'arte povera.
    E che ci posso fare se mi piacciono così tanto!!?!?
    Forse i muri portano traccia del nuovo dissenso sociale.
    Non va però dimenticato in questa mia sbrodolata mitologica sul fascino della rivolta che oggi le peggiori 'teste calde' infestano la marginalità con la delirante guerra 'isolazionista' più o meno brigatista più o meno contro tutto e tutti.
    I fantomatici insurrezionalisti sono purtroppo tutt'altro che un invenzione (come certa parte della sinistra continua a ripetere, ma con le BR non si diceva la stessa cosa!?!?).
    Gli anarco-insurrezionalisti sono affetti da cretinismo sinistroide,
    più dannosi di uno spot a favore delle destre,
    più controproducenti del peggior nemico.
    Mettono bombe carta ai comizi elettorali di AN, credendo magari che questo sia in qualche modo rivoluzionario.
    Ma non è così...
    Altro che EZLN, questa è l'attualizzazione della maledetta strategia della tensione che ebbe il suo apice a piazza Fontana. Un'intera strategia svelata da mezze ammissioni in un mare di omissioni( sempre a proposito di cattiva informazione di Stato!): quella volta i mandanti furono i servizi segreti e frange neofasciste.
    Questa è l'Italia, baby.
    Ma la vita è altrove...
    La rivoluzione auspicabile ritiene imprescindibili le potenzialità della democrazia; non la combatte, ma anzi la perfeziona dal basso...
    La vera droga,
    spacciata per le strade,
    deve diventare l'informazione libera.

    give me some substance
    l'ultima scritta sui muri in quello splendido video dei fratelli chimici.


    (The essential disturbance: Chemical Brothers Out Of Control - director's cut)
    ? anKor at : 08:20:00 0 Commenti

    giovedì, giugno 10, 2004


    ...in questi giorni pieni di caldo...
    love cat;
    voglio tornare presto a casa dall'ufficio perchè
    il mio gatto vasco è da solo a casa a scorazzare sul balcone.
    Faceva troppo caldo ieri pomeriggio
    per lasciargli anche oggi le tapparelle abbassate.
    Siamo troppo premurosi ed è nella natura dei gatti scappare un po' sui tetti.
    Spero che non si metta a giocare troppo con le mosche sul bordo del cornicione,
    spero che non si incazzi coi piccioni, spero che la sua zampa non scivoli,
    ok basta così...
    Il mio gatto è bello
    come una canzone qualsiasi dei Cure
    chessò
    Into the sea
    You and me
    All these years and no one heard
    I'll show you in spring
    It's a treacherous thing
    We missed you hissed the lovecats...

    Se mi ami lasciami libero
    come diceva una vecchia canzone.
    Se mi ami riempi un po' di più la ciotola...

    (The essential disturbance: ed io c'ho un gatto raver)
    ? anKor at : 14:45:00 0 Commenti

    mercoledì, giugno 09, 2004


    ...i programmi culturali...
    afono!;
    ...questa immagine non c'entra nulla con lucignolo, però questa t-shirt sarebbe un bel regalo per mia cugina che compirà gli anni fra poco, va beh, passerò da FRAV per vedere se tengono qualcosa di simile...
    tra tutte le altre cose,
    trovo insopportabile la voce fuori campo di Lucignolo...
    una specie di alcatraz giovanilistico,
    una specie di pirla di Abbiate Grasso.

    (The essential disturbance: RZA - domestic violence.mp3)
    ? anKor at : 09:43:00 0 Commenti

    martedì, giugno 08, 2004


    ...al concerto di dublino...
    bigmouth strikes again;
    Sweetness, sweetness I was only joking
    When I said I'd like to smash every tooth
    In your head...

    moz che ci andava pesante contro maggie 'ghigliottinata',
    moz che sbeffeggiava i reali abbassandosi i calzoni,
    moz che auspicava bombardamenti sulla seaside town
    arriva bendetta bomba,
    arriva...
    per poi aspettare le 'carezze' dei provos irlandesi
    sul volto della regina in quel di brighton
    metà anni 80.
    Ma ora moz si è calmato
    uh
    se si è calmato...

    (The essential disturbance: Mcrevolution)
    ? anKor at : 23:57:00 0 Commenti

    martedì, giugno 01, 2004


    ...healthy sex life...
    right said sociologist;
    ho sempre creduto nella scientificità e
    nella validità delle asserzioni sociologiche.

    (The essential disturbance: distratto!)
    ? anKor at : 18:12:00 0 Commenti