Tank Girl by Jamie Hewlett
ABOUT: LIVE FROM TORINO!?
POP CULTURE # TECHNO MUSIC
# PUNK ROCK AND HAPPINESS...
my life & MTV

   
[-_-]anKor loves these links:acidhouse \ attu \ bloody.sunday \ booooooom \ coincidenceS \ conscientiouS \ The+Cure \ fecal.face \ geisha \ glubilga \ indienudes \ (((i))) \ kottKe \ linkchecker \ mtv \ neurastenia \ sentieri.selvaggi \ splattercontainer \ SUBSONICA \ the STROKES \ trainspotting.1996 \ UNDERWORLD \ woostercollective
The ClutCh
__________________
[-_-]mondo blog:
asashleyb \ autorun \ boingboing \ consiglioegitto \ d.goldstein \ elbo \ feministe \ flickrblog \ Icepick \ ink \ kush \ lakescorner \ milinkito \ mozetta \ onemoreblog \ plep \ polaroid \ settore4C \ strelnik \ sugar-n-spicy \ ternura \ we-make-money
stockholm beat connection __________________
[-_-] les particules élémentaires:
my 31 hits:la.lista.de.la.vida;
voli imprevedibili...;
noi, the stylish kids in the riot;
exec sql select love;
amo il calcio sin verguenza;
noi, i ragazzi dello zoo di Torino;
more.important.things.in.life...;
l'età dell'oro dello sfascio 1;
matrix_anKor_reloaded;

_________flickr.ankor2:

[-_-]ME, MYSELF & I :
__________________
[-_-] I keep mine hidden:

my.lastfm\ my.flickr\ my.mp3\
out\ R.Bresson\ beldad.2\ gummo2\
Sono: massimo (anKor)
Citta': Torino
Contatto: ank2222@gmail.com
la mia email

Me, myself and i


ARCHIVIO:

  • Powered by blogger.com
  • Listed by blogarama, yaccs, blogwise


    ____does___MTV___have___a___molecule___?
    non leggete questi testi!
    non leggete questi testi!
    non leggete questi testi!
    non leggete questi testi!
    non leggete questi testi!
    non leggete questi testi!
    non leggete questi testi! non leggete questi testi!

    website stats

  • giovedì, marzo 03, 2005


    ...subsonica CD - 49...
    incomprensione e lacrime;
    e non ho ancora avuto il tempo di affittare il dvd di ju-on!?a 49 giorni all'uscita del nuovo disco dei subs
    pare che abbiano terminato in questi giorni
    pure il set fotografico a pochi kilometri da dove lavoro
    la zona (ex-)industriale teksid dalle parti della stazione dora
    dove dal niente è sorto un centro commerciale abbastanza ben fornito
    il mio fornitore ufficiale di cd vergini
    in queste nuove foto niente indumenti spaziali
    niente apollo 13 in salsa gianduja...
    tutti i miei sbagli
    lo presentarano a san remo
    ricordo che registrai su vhs l'esibizione
    sulla fiducia
    sapevo già che il pezzo sarebbe stato una potenza
    mai avrei pensato così splendido.
    In realtà i subs a sanremo quell'anno non fu uno sbaglio.
    Da quel giorno anche a Bisceglie e Taormina
    i giovani sbarbati potevano accattarsi, duplicarsi, ascoltarsi
    quel bellissimo gioiellino di cd
    che fu MICROCHIP EMOZIONALE.
    Cercando di essere seri per un momento
    sinceramente non ho mai capito la mania della sinistra italiana
    di sparare a zero su chi entra a compromessi con il mercato
    forse qualcuno si è mai sognato di stroncare i r.e.m., i red hot,
    o i radiohead per le continue partecipazioni agli spettacoli MTV!?
    I subs suonarono al gabrio di via revello
    un centro sociale con il ping pong sgarruppato,
    le moretti sgasate e i cessi senza porte
    e ultra lerci...
    fu un concerto strepitoso
    il csa era pieno in ogni ordine di posto
    i punkabbestia quel giorno pogavano con grande disciplina
    precisi come orologi svizzeri
    consci che l'unica medicina
    era il colpo di pistola
    musicale.

    "... dai dai... frulla frulla, dai non aver paura, raddoppiale queste scansioni di tom, fai tutto quello che non ti è stato mai concesso nemmeno quando suonavi all'oratorio!". Stiamo sovrapponendo percussioni e incisioni di batteria distorte e questi sono grossomodo i toni delle indicazioni che diamo al Ninja per il finale di "incomprensione e lacrime".
    Il rapporto (con Torino) sempre un po' controverso è sicuramente d'amore. Ci piace l'idea di vivere in una città che non sappiamo neanche se si possa ancora definire una città del nord. Alcuni provocatoriamente la definiscono la terza città del sud. Noi alla domanda da dove venite rispondiamo senza esitazione: "Torino marittima".
    Torino è una città che non ti concede molto costringendoti sempre al confronto, alla verifica. Questa cosa per certi versi è piombo sulle ali ma per altri è stimolo. Non è una città di passerella, è un posto in cui la "rock star" non troverebbe aria da respirare, ed è sempre alla ricerca di una concretezza che però difficilmente riesce ad esprimere. E' la città delle grandi intuizioni ma contemporaneamente delle occasioni perdute. E' la città del volontariato e non delle televisioni (anche se tutte i principali mezzi di comunicazione in Italia hanno avuto come prima sede di prova questa città). E' però anche la città in cui la gente superando il modello produttivo-industriale sta imparando ad impadronirsi della propria vita.

    Un´alluvione aveva spazzato via una palazzina e minacciato le strutture del complesso. Ora, a distanza di tre anni, si sta per completare l´ultimo tassello: il centro servizi. Ma sono già 70 le aziende che hanno scelto l´ex area Teksid per mettere radici. Nei circa 30 mila metri quadri lavorano, ogni giorno, circa 600 persone tra dipendenti e consulenti. Poche cravatte, atmosfera informale...

    (The essential disturbance: old warehouse - Manchester)
    ? anKor at : 23:29:00 0 Commenti