Tank Girl by Jamie Hewlett
ABOUT: LIVE FROM TORINO!?
POP CULTURE # TECHNO MUSIC
# PUNK ROCK AND HAPPINESS...
my life & MTV

   
[-_-]anKor loves these links:acidhouse \ attu \ bloody.sunday \ booooooom \ coincidenceS \ conscientiouS \ The+Cure \ fecal.face \ geisha \ glubilga \ indienudes \ (((i))) \ kottKe \ linkchecker \ mtv \ neurastenia \ sentieri.selvaggi \ splattercontainer \ SUBSONICA \ the STROKES \ trainspotting.1996 \ UNDERWORLD \ woostercollective
The ClutCh
__________________
[-_-]mondo blog:
asashleyb \ autorun \ boingboing \ consiglioegitto \ d.goldstein \ elbo \ feministe \ flickrblog \ Icepick \ ink \ kush \ lakescorner \ milinkito \ mozetta \ onemoreblog \ plep \ polaroid \ settore4C \ strelnik \ sugar-n-spicy \ ternura \ we-make-money
stockholm beat connection __________________
[-_-] les particules élémentaires:
my 31 hits:la.lista.de.la.vida;
voli imprevedibili...;
noi, the stylish kids in the riot;
exec sql select love;
amo il calcio sin verguenza;
noi, i ragazzi dello zoo di Torino;
more.important.things.in.life...;
l'età dell'oro dello sfascio 1;
matrix_anKor_reloaded;

_________flickr.ankor2:

[-_-]ME, MYSELF & I :
__________________
[-_-] I keep mine hidden:

my.lastfm\ my.flickr\ my.mp3\
out\ R.Bresson\ beldad.2\ gummo2\
Sono: massimo (anKor)
Citta': Torino
Contatto: ank2222@gmail.com
la mia email

Me, myself and i


ARCHIVIO:

  • Powered by blogger.com
  • Listed by blogarama, yaccs, blogwise


    ____does___MTV___have___a___molecule___?
    non leggete questi testi!
    non leggete questi testi!
    non leggete questi testi!
    non leggete questi testi!
    non leggete questi testi!
    non leggete questi testi!
    non leggete questi testi! non leggete questi testi!

    website stats

  • venerdì, settembre 26, 2003


    ...il caso moro nella società italiana...
    buongiorno incubo br;
  • BR : Compaiono per la prima volta a Milano compiendo azioni di propaganda armata negli stabilimenti della Sit Siemens e della Pirelli. Tra i fondatori delle BR, che ha come simbolo la celebre stella a cinque punte racchiusa in un cerchio, ci sono esponenti del movimento studentesco della Università di Trento (Renato Curgio e Margherita "Mara" Gagol) ex militanti comunisti (Alberto Franceschini) attivisti di gruppi estremisti di fabbrica (Mario Moretti). Con una organizzazione clandestina e un inquadramento militare, le Brigate Rosse compiono il rapimento del giudice Mario Sossi e il ferimento dell’esponente democristiano Massimo De Carolis. Dopo l’arresto di Curcio nel 1976, le nuove Brigate rosse compiono una escalation impressionante di attentati, ferimenti e omicidi di esponenti simbolo dello Stato, fino alla strage di via Mario Fani e al rapimento di Aldo Moro, all’epoca presidente della Democrazia Cristiana FONTE

  • 16 marzo 1978: Alle 9,15 un commando di brigatisti rossi (composto, secondo le risultanze dei processi da nove persone piu' una vedetta) tendono un agguato in via Mario Fani ad Aldo Moro, presidente del Consiglio Nazionale della Dc, mentre va a Montecitorio per il dibattito sulla fiducia al 4/o governo Andreotti, il primo governo con il sostegno del Pci. In pochi secondi i brigatisti uccidono i due carabinieri che accompagnano Moro (Domenico Ricci, Oreste Leonardi), e i tre poliziotti dell' auto di scorta (Raffaele Jozzino, Giulio Rivera e Francesco Zizzi). L'on. Moro viene caricato a forza su una Fiat 132 blu. Poco dopo, le Brigate rosse rivendicano l'azione con una telefonata all' Ansa. Alle 10 il Presidente della Camera Pietro Ingrao sospende la seduta e annuncia il rapimento di Moro. Alle 11,05, Cgil, Cisl e Uil proclamano lo sciopero generale.
  • 18 marzo 1978: una telefonata al ''Messaggero'' fa trovare il ''Comunicato n.1'' delle Br, che contiene la foto di Moro e annuncia l'inizio del suo ''processo''. FONTE
    - Comunicato n. 1 (18 marzo 1978)
    - Comunicato n. 2 (25 marzo 1978)
    - Comunicato n. 3 (29 marzo 1978)
  • 29 marzo: Il ''comunicato n. 3'' reca una copia della lettera al ministro dell'Interno Francesco Cossiga in cui Moro dice di trovarsi ''sotto un dominio pieno e incontrollato dei terroristi'' e accenna alla possibilita' di uno scambio. I brigatisti scrivono di averla resa nota perche' ''nulla deve essere nascosto al popolo''. La lettera e' una delle tre consegnate. Le altre due sono indirizzate a Nicola Rana e alla moglie Eleonora.
  • 30 marzo 1978 : La direzione Dc decide di respingere ogni trattativa. FONTE
  • ...dopo di allora la Dc trattò, e non solo per Cirillo, ma le Br venivano mortalmente perseguite al culmine della loro crisi (sul finire del 1979 n.d.r.). Rossana Rossanda
    - Comunicato n. 4 (4 aprile 1978)
    - Comunicato n. 5 (10 aprile 1978)
    - Comunicato n. 6 (15 aprile 1978)
    - Comunicato n. 7 (20 aprile 1978)
    - Comunicato n. 8 (24 aprile 1978)
    - Comunicato n. 9 (5 Maggio 1978)
  • "Per chi stava fuori il riconoscimento politico consistente nella liberazione di un prigioniero era un simbolismo quasi incomprensibile. Ma per noi dare la prova alla base rivoluzionaria che lo Stato aveva dovuto trattare con noi era importantissimo, ci legittimava come guida della rivoluzione". Franco Bonisoli - BR
  • ...a lei (Barbara Balzerani n.d.r.) tocca di andare a prendere la sabbia ad Ostia, perchè gli altri, dopo aver ucciso Moro, gliene mettano un poco nel risvolto dei pantaloni per depistare le indagini. " Cosa stavo facendo? Ah sì, sotto le scarpe e nel risvolto dei pantaloni. Lo stomaco stretto e la voglia di essere in qualunque altro posto che non fosse quello. Ormai solo un miracolo di estremo rinsavimento dei responsabili del partito democristiano poteva modificare la nostra decisione, e a mio modo avrei voluto pregare perchè accadesse." Barbara Balzerani - BR
  • "Dovete capire - disse Kissinger a Deng - che noi facciamo e diciamo cose destinate a paralizzare non soltanto la nostra sinistra ma anche la sinistra europea. Siamo contrari e resisteremo alla inclusione della sinistra nei governi europei. Faremo così in Portogallo perché non vogliamo che sia un modello per altri paesi. E lo faremo in Italia, e naturalmente in Francia" e prosegue con "La Democrazia ha dirigenti molto deboli"
    «È sempre lo stesso gruppo, ribatte Kissinger «ma il gruppo di governo della Dc non è molto disciplinato. Noi siamo del tutto contrari a quello che in Italia si chiama compromesso storico e non diamo visti per gli Stati Uniti ai comunisti italiani. Ma loro hanno messo un comunista in una delegazione parlamentare che verrà a Washington e che noi non abbiamo scelto».
    Henry Kissinger (Segretario di Stato USA 1975)
  • Poi, dopo quasi due mesi di tormento che debbono essere stati orribili per il prigioniero e per i suoi familiari, gli ultimatum finali dei brigatisti e infine l'omicidio.
    L'obiettivo - ormai è chiarissimo e gli stessi uomini delle Br l'hanno reso esplicito - era quello di impedire che il Pci compisse il suo cammino e diventasse quella forza riformista di cui il paese aveva bisogno perché ci fosse anche in Italia una democrazia compiuta. Quel processo per fortuna non si è arrestato, ma tardò di altri dieci anni a compiersi. L'uccisione di Moro fu il tragico e orrendo prezzo con il quale fu bloccata per altri dieci anni un'evoluzione che avrebbe potuto verificarsi molto tempo prima.
    La Repubblica - 14.03.98


    massi
    ? anKor at : 15:37:00 0 Commenti